L'ORA - Osservatorio sui segni del tempo

L'ORA - Osservatorio sui segni del tempo, istituito nel gennaio 2013, è attivo presso il Dipartimento di Lettere, Filosofia, Comunicazione dell'Università degli studi di Bergamo e si propone di indagare in chiave interdisciplinare il tempo e i suoi segni, i dispositivi e le forme cioè di gestione cognitiva del tempo stesso, in quanto architrave del rapporto fra sé, sociale e realtà. Dal tempo come flusso, che coinvolge in prima istanza storici, semiologi, letterati e studiosi di cinema attorno a un concetto di narrazione (quale racconto evenemenziale o di finzione) che ne offre forma, condizione e disegno, al tempo presente - di cui si ritiene decisivo indagare le forme culturali ed emblematiche, tracciare una genealogia, raccontare la storia - che interpella più direttamente un sapere sociale, artistico e mediale.

L'Osservatorio lavora in collaborazione con Fondazione Bergamo nella StoriaGAMeC (Galleria di Arte Moderna e Contemporanea) di Bergamo, Lab80.
Il logo dell'ORA è stato realizzato da Mariana Owen del Laboratório de Design, Centro de Estudos de Design e ArteDepartamento de Design da Faculdade de Belas Artes da Universidade do Porto.

 

Direttore
Fabio Cleto

 

Membri
Paolo BarcellaBenedetta CalandraErminio CortiRocco De BiasiAnna De BiasioStefano GhislottiDaniele GiglioliMariagrazia MeriggiAlessandro MontelFrancesca Pasquali (vicedirettore); Domenico PerrottaValentina PisantyGustav Adolf PogatschniggStefano RossoGiovanni SciroccoMario Verdicchio